12/06/13

GIORNO 230: cloudycloudycloudy

Dicono che più dormi e più dormiresti, ma c'è una cosa che fa venir e voglia di dormire ancora di più del dormire stesso: il grigiore perenne.

Ti svegli, guardi fuori dal balcone, tutto grigio: torni a letto.

Non so quante volte l' abbia fatto per poi pentirmene, ma cazzo in quel momento non ce la puoi fare.

Io giuro che se vedessi il sole mi sveglierei.

E poi anche quando dopo ore e ore ti svegli hai la voglia di vivere di un koala con il raffreddore.

Domenica sono praticamente uscita solo perchè avevo detto alla Michi che sarei uscita.

Brick Lane.

Dovevo comprare gli ultimi regali e ce l' ho fatta.

Le piccole soddisfazioni della vita.

La prossima sfida è trovare in pochi giorni due scatoloni abbastanza grandi per contenere otto mesi di ricordi.

Perchè io non butto via niente, non se ne parla.

Se va male che non ci sta tutto lascio da David e torno a prenderlo l' anno prossimo.

Così ho la scusa per farmi un weekend al Ministry of Sound.

Nessun commento:

Posta un commento