07/02/13

GIORNO 107: Unhealthy day

Ieri dovevo andare a lezione con David, ma si è ricordato appena in tempo che avrebbero fatto dei lavoretti di gruppo.

Meno male.

Chissà che imbarazzo altrimenti.

Sono rimasta a dormire un pò di più e l' ho raggiunto all' uscita.

Volevamo fare un giro per la città, ma ovviamente appena siamo usciti dall' uni è iniziata la bufera di pioggia e vento.

Ciao ciao girettino a Kingston.

Abbiamo pranzato nel Mc Donald's del centro commerciale.

Prima tappa del nostro Unhealthy day.

Nella strada verso casa David voleva farmi vedere il suo campus così siamo scesi alla fermata prima.

Devo ammettere che non aveva tutti i torti, posto fantastico.

Costruzione totalmente moderna su una collina in mezzo ai boschi.

Uao.

Ok, salutiamo anche il campus e ci avviamo definitivamente verso casa.

Camminando sulla strada David vede una casa fantastica, che però era coperta da una recinzione.

Dal metro e sessanta della mia nanezza io non vedo nulla.

Allora ci inoltriamo in un senterino per provare a vederla dalla collinetta.

Rischiamo di cadere in mezzo al fango due o tre volte, ma finalmente ce l' avevamo fatta.

Eravamo lì che la ammiravamo e David mi diceva 'E' proprio come la mia casa di Singapore...'

E io dicevo 'Uuuh voglio farci una foto!!!'

Tiro fuori la macchian fotografica e David mi dice: 'C'è la polizia, mettila via, mettila viaaa!'

'Ahahahah bello scherzo David, posso fare la foto adesso?'

'Pelle, c'è davvero. Muoviti.'

...

'Ragazzi cosa ci fate qui?'

...ups.

Solite domande di rito, controllo documenti.

'State fumando? Avete con voi droghe? Fateci controllare.'

Anche il controllo stupefacenti passato liscio.

'E quindi cosa ci fate qui?'

'Guardiamo la casa. It's nice, isn't it?'

Anche i poliziotti hanno ammesso fosse davvero carina, ma ci hanno spiegato che in quell' area (casa compresa) ci abitano tutti i giocatori del Chelsea.

E di recente è stata presa di mira dai ladri, quindi in sostanza ci avavano scambiato per quelli che stavano elaborando il piano d' azione.

Tutto ciò che so sui ladri l' ho imparato da Mamma ho perso l' aereo quindi non credo proprio.

Ci mancava solo che ci arrestassero.

Verso le sette ci è presa una di quelle voglie che, almeno a me, prendono una volta al mese, ma quando capita devo soddisfarle.

La voglia di cucinare, di fare l' ennesimo poccio culinario.

La sfida di ieri erano i doughnuts, nemmeno da dire, fallita.

E dopo quelli ovviamente c'è venuta voglia di mangiare qualcosa di salato e avevamo solo pane e salame.

Insomma Mc Donald's, doughnuts e salame.

Schifo, schifo, schifo.


@Kingston 


@Kingston University


Vista dall' università


Nonna David fa le ciambelline <3 




Doughnuts.


 
 
 













Nessun commento:

Posta un commento