12/01/13

GIORNO 81: XOYO

Il mio ottantunesimo giorno londinese è stato tutto fuorchè una giornatina leggera.

E' iniziata con una partenza.

Nonostante fosse preannunciata è sempre strano vedere una persona andarsene.

E si trasferisce solo in un' altra città qui vicino, ma è comunque diverso che condividere la casa o la camera.

Ma non potevamo salutarci prima dell' ultima torta e dell' ultima passeggiata assieme.

Ma tra Londra e Bologna (la sua città in Italia) sono sicura che rimarremo in contatto.

Questa esperienza mi ha insegnato più di ogni altra cosa che la distanza geografica in amicizia conta poco.

Posso essere così lontana geograficamente a certe persone e sentirle lo stesso parte della mia vita tutti i giorni e altre ancora invece, che ne fanno realmente parte, sono totalmente dimenticate dalla mia mente.

Ho occupato il mio pomeriggio post partenza della Michi facendo le solite application online per cercare il lavoro.

Ma ve lo dicevo io che per ogni persona che va via ce n'è subito una pronta ad arrivare.

E in questo caso abbiamo triplicato!

La Mari è tornata per cena con tre suoi amici italiani.

E cosa vengo a scoprire? Che uno di loro è addirittura di Reggio.

Il mondo non è poi così grande a quanto pare.

La missione impossibile era cenare, lavarsi, cambiarsi  e arrivare a Shoreditch in du e ore.

Essendo sulla guest list saremmo entrati gratis fino alle undici e mezza.

La tube di Londra era dalla nostra parte e abbiamo avuto tutte le coincidenze perfette.


Quattro lettere: XOYO.

Lo XOYO è uno dei club più famosi di Londra negli ultimi anni, ovviamente a Shoreditch.

Questo club, nato dalle ceneri di una topografia in disuso, è a un passo dalla fermata della tube di Old Street, il che non è male quando si hanno i minuti contati.

Underground stilisticamente parlando, ma anche nel vero senso della parola, come molti club londinesi anche questo è sottoterra.

E' ovvio che ogni serata ha un suo perchè, ma la musica in generale in questi locali di Shoreditch è sempre sinonimo di sperimentazione.

Quella di ieri, a mio parere, era proprio una bomba.

Nuovi amici, nuovo locale, nuova musica, insomma.

Gran serata, in vero stile londinese, sotto ogni punto di vista.


L' ultima torta insieme :) 


Sunset @ All Saints 

 Goodbye arrivederci Michi 

Margot, Mari and me @ XOYO


XOYO

 Girls <3


Smile to life 


XOYO's people

XOYO's wall


La Ele

 Ele: 'Mari io e te siamo come il pane e la nutella'

 Peaceful


Come back... too late as always









 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento