16/12/12

GIORNO 54: Southfields

Ieri io e Miss Scardova siamo andate in trasferta a Southfields, sud-ovest londinese.

Non sembrava nemmeno Londra, o almeno non la Londra che abbiamo conosciuto fino ad ora.

Solo villette, niente palazzoni, niente strade grosse e trafficate, tanti negozietti e pochi supermercati.

Ce ne siamo innamorate anche solo uscendo dalla tube.

Il perchè della nostra trasferta è sempre il solito: andare a vedere una casa.

E questa volta, per la prima volta, ce l' abbiamo fatta a vederla.

Gli agenti immobiliari sono venuti e soprattutto avevano le chiavi.

La casa era bellissima, cinque stanze, tre bagni, una cucina grossa e un mega giardino (partyyyyyy).

E' abbastanza distante dalla città vera e propria, ma non è quel tipo di periferia che ti fa aver voglia della città.

E' piuttosto quella zona in cui alla sera torni a casa da una giornata super stressante in giro per Londra e dici: 'Finalmene un pò di relax!'.

E' vicino a Putney, Richmond, Wimbledon e anche Kingston così non ci metterò più due ore e mezzo per andare da David! 

L' unico problema, se si può definire tale, è il prezzo.

Sarebbero circa 130 pounds alla settimana di affitto, che sono una follia è vero, ma sono un prezzo assolutamente normale per Londra.

Gli agenti immobiliari ci hanno dato qualche giorno per pensarci.

Se martedì non abbiamo trovato nulla di più economico è nostra.

Per ora con questo lavoro non ho la garanzia di lavorare sempre e quindi di riuscire a pagare tutto.

Quindi, con l' anno nuovo direi che sarà ora di rimettersi in gioco e cercare qualcos' altro.

Lavoro nuovo, casa nuova, una nuova Londra è alle porte.

E noi non vediamo l' ora di entrare...

Nessun commento:

Posta un commento