10/12/12

GIORNO 48: waiting for Tom

Anche oggi domenica in relax, o quasi.

La notiziona è che David ha vinto due biglietti per la premiere del nuovo film con Tom Cruise 'Jack Reacher'.

Peccato che la prima sia domani e io l' ho saputo ieri.

Quindi oggi è stata 'giornata disperazione causa insufficienza armadio'.

Prima di partire avevo provato a scrivere una lista delle cose che mi sarebbero mancate di casa.

Nella Top Five c'era ovviamente il mio armadio, ma in giornate come queste si merita il numero uno.

Dopo qualche piagnisteo e dopo aver perso una qualche centinaia di migliaia di neuroni sbattendo la testa contro il muro sono arrivata a una decisione.

Fa schifo, ma non potevo fare di meglio.

A quanto pare c'è qualcuno che riesce a fare peggio di me: David compra i vestiti per domani domattina appunto.

In ogni modo il dresscode è smart casual quindi non faranno storie, o almeno spero.

Il programma di domani secondo quello che mi ha detto David è così fatto.

1:15 pm Pranzo al Corinthia, hotel di lusso in pieno centro.

2:15 pm Conferenza stampa sul film in cui ovviamente possiamo fare domande (aspetto con ansia quella di David)

4:00 pm Un taxi viene a prenderci e ci porta a Leicester Square (la piazza dove ci sono i grandi cinema e ci sono abitualmente tutte le prime di Londra)

4:30 pm Inizia il red carpet

7:00 pm Inizia il film

Una cosa da tutti i giorni insomma.

La macchina fotografica è carica, e noi anche.

Come ooooooon!

2 commenti:

  1. Ciao, sto leggendo tuuuutto il tuo diario!
    Dove posso scriverti per scambiare due chiacchere?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao!
    Proprio in tempo ;)
    L' ho giusto scritto in uno degli ultimi post.
    Ho creato una pagina facebook proprio per chi avesse bisogno di informazioni più dettagliate!
    http://www.facebook.com/diariodiunitalianaalondra?ref=ts&fref=ts

    RispondiElimina