04/12/12

GIORNO 42: hair cut

Dicono che tutti i veri cambiamenti per una donna inizino dai capelli.

E io ne sono la prova vivente.

Tinta, taglio, piega? C'era sempre un motivo.

Londra però è un cambiamento continuo e se dovessi rispettare questa teoria sarei già in bancarotta.

Oggi semplicemente ci andava l' Emma e non ho resistito.

Le novità del giorno non sono tante, ma direi sostanziali.

Posso finalmente iniziare a lavorare con un' altra agenzia per la quale avevo fatto il colloquio tempo fa.

Da quello che ho capito sono molti giorni a settimana e potrebbe diventare un lavoro definitivo.

Lo spero così tanto.

E' assurdo come ogni giorno che passa sento sempre più la mancanza di casa e allo stesso tempo aumenta in me la voglia di restare.

Le due cose dovrebbero essere in contrasto, ovvio.

Ascolto una canzone, vedo un vestito, o semplicemente sfoglio la home page di facebook e ricordi riemergono.

Tutto si riconduce sempre a casa mia, alla mia famiglia, ai miei amici.

Ma forse è proprio questo che mi dà la forza di restare.

In un mondo dove dilaga il pessimismo e la cattiveria io credo ancora nella potenza dei rapporti umani.


happy bday sweetheart


Emme and me @ St Paul's Cathedral 


Me @ Millenium Bridge <3 


Me @ Millenium bridge


Emme and me @ Tate Modern 





2 commenti: